Una start up per salvare il pianeta

La start up segreta sostenuta da Bill Gates ottiene un successo spaziale.

0
861

Heliogen, una società di energia pulita e start up segreta sostenuta da Bill Gates, è venuta allo scoperto. Questa società ha studiato un modo per utilizzare l’intelligenza artificiale e un campo di specchi per riflettere così tanta luce solare da generare un calore di intensità superiore a 1.000 gradi C°.

Il progetto

In sostanza, Heliogen ha creato un forno solare, capace di raggiungere temperature pari ad un quarto di quelle rilevabili sulla superficie del sole.

Il progetto costituisce una svolta per la salvaguardia del pianeta poiché per la prima volta, l’energia solare concentrata può essere utilizzata per creare il calore necessario per produrre cemento, acciaio, vetro e altri materiali. In altre parole, la luce solare priva di carbonio potrà sostituire i combustibili fossili in una fetta dell’economia mondiale.

Stiamo implementando una tecnologia in grado di battere il prezzo dei combustibili fossili e anche di non produrre emissioni di CO2“, ha detto alla CNN Business Bill Gross, fondatore e CEO di Heliogen. “E questo è davvero il Santo Graal.

Le aspettative

Secondo Heliogen, società sostenuta dal proprietario miliardario del Los Angeles Times, Patrick Soon-Shiong, la tecnologia brevettata sarà in grado di ridurre drasticamente le emissioni di gas a effetto serra dell’industria. E il cemento rappresenta proprio il 7% delle emissioni globali di CO2, secondo l’Agenzia internazionale dell’energia.

Bill e il team hanno davvero sfruttato il sole“, ha detto alla CNN Business Soon-Shiong. “Il potenziale per l’umanità è enorme … Il potenziale per gli affari è insondabile.

A differenza della tradizionale energia solare, che utilizza pannelli sul tetto per catturare l’energia del sole, questa tecnologia utilizza gli specchi per riflettere il sole in un unico punto, ma non costituisce una novità assoluta.

L’energia solare concentrata è stata utilizzata in passato per produrre elettricità e per creare calore per l’industria. Viene addirittura utilizzata in Oman per fornire l’energia necessaria per trivellare il petrolio.

Tuttavia in passato l’energia solare concentrata non riusciva ad avere temperature abbastanza calde da produrre cemento e acciaio.

L’energia rinnovabile non è ancora entrata nei processi industriali per la produzione di questi materiali. Questo è un problema perché questi sono elementi fondamentali nelle costruzioni di case, ospedali e scuole. E per questo le industrie produttrici sono responsabili di oltre un quinto delle emissioni globali, secondo l’EPA.

La scelta di Bill Gates

Ecco perché il potenziale di questa start up innovativa ha attirato l’attenzione di investitori come Bill Gates, co-fondatore di Microsoft, che recentemente ha superato Jeff Bezos, CEO di Amazon (AMZN), nella classifica degli uomini più ricchi al mondo.

Sono lieto di essere stato uno dei primi sostenitori della nuova tecnologia di concentrazione solare “, ha dichiarato Gates in una nota. “La sua capacità di raggiungere le alte temperature richieste per questi processi è uno sviluppo promettente nella ricerca futura volta a sostituire i combustibili fossili“.

Heliogen sta generando così tanto calore che la sua tecnologia potrebbe essere utilizzata addirittura per creare idrogeno pulito su larga scala. L’idrogeno privo di carbonio potrebbe quindi essere trasformato in un combustibile per camion e aeroplani. “Se riesci a produrre idrogeno che è verde, è un gamechanger“, ha detto Gross. “A lungo termine, vogliamo essere la compagnia dell’idrogeno verde“.

Per ora però, l’attività di Heliogen è completamente focalizzata sul solare. Tuttavia il sole non sempre splende, ma il problema può essere risolto facendo affidamento su sistemi di accumulo in grado di trattenere l’energia solare per i giorni di pioggia.

Arrivati a questo punto, l’ulteriore obiettivo è quello di dimostrare come la tecnologia può essere utilizzata in un’applicazione su larga scala, come la produzione di cemento, invogliando le industrie a investire proprio nella tecnologia solare.

Siamo in gara. Vogliamo solo scalare il più velocemente possibile“, ha detto Gross.

Nel frattempo, sarà necessario trovare capitali da investire nella ricerca, e al momento non è stato ancora reso noto quanto sia stato già investito dai finanziatori privati.

Come convincere le aziende ad investire nella tecnologia solare

La più grande sfida di Heliogen dunque sarà convincere le aziende industriali a utilizzare combustibili fossili per effettuare gli investimenti necessari per il passaggio. “Se andiamo in un’azienda di cemento e diciamo che ti daremo calore verde, niente CO2, ma ti faremo anche risparmiare denaro, allora diventerà un gioco da ragazzi“, ha detto Gross.

Il suo principale punto di forza è il fatto che, a differenza dei combustibili fossili come carbone, petrolio e gas naturale, la luce solare è libera. E Heliogen sostiene che la sua tecnologia costa certamente di meno rispetto ai combustibili fossili a causa della sua dipendenza dall’intelligenza artificiale.

L’unico modo per competere è essere estremamente intelligenti nel modo in cui usi i tuoi materiali. E utilizzando il software, siamo in grado di farlo“, ha detto Gross.

Commenti