Una squadra di studentesse ha inventato una tenda solare per i senzatetto

0
334
tenda solare ed il team di giovani ragazze che lo ha messo in atto.

Le studentesse, adolescenti, hanno vinto il Lemelson-MIT InvenTeam™ Grant, grazie ad un loro progetto socialmente utile ed umanitario: realizzare una tenda solare per i senzatetto!

Le studentesse della San Fernando High School di Los Angeles, hanno ricevuto ben 10.000$ per il loro ambizioso progetto: una tenda solare.
Quest’anno l’InvenTeam Project prevedeva progetti dedicati al sistema di allerta di pericolo nelle scuole, monitoraggio della sicurezza personale per prevenire pericoli e falità per i lavoratori per tenerli al sicuro. Un altro argomento, tra cui gli studenti potessero scegliere, era realizzare un sistema di monitoraggio per i pompieri per prevenire i rischi.

Le ragazze che hanno inventato la tenda solare

Leigh Estabrooks, l’ufficale responsabile delle invenzioni e dell’educazione della Lemelson-MIT Program ha dichiarato: “I progetti quest’anno mostrano come i giovani americani siano motivati a migliorare le vite degli altri attraverso le invenzioni. Mentre celebriamo i giovani inventori ed il loro desiderio di aiutare gli altri, abbiamo realizzato che loro hanno avuto degli insegnanti eccezionali. Supportare gli insegnanti è molto importante per il programma. Con piacere annunciamo che abbiamo lanciato un programma online, per supportare gli insegnanti in tutto il mondo che sono interessati a lavorare con questo tipo di studenti inventivi e motivati. Tutti possono inventare, ma i nostri insegnanti hanno bisogno del nostro aiuto ed una community di supporto.”

Il progetto

Le giovani studentesse, hanno ideato una pratica tenda solare che è possibile portarsi dietro grazie alla sua capacità di trasformarsi in uno zaino ed essere quindi facilmente trasportabile.
Questo progetto è nato pensando a quante persone vivono in povertà; una delle studentesse ha dichiarato: “Dal momento che viviamo qui, è un qualcosa che vediamo crescere costantemente. Se i tuoi genitori non pagano una certa quantità di tasse, potresti anche tu diventare un senzatetto”.

Un’altra componente del team ha aggiunto: “Dal momento che veniamo da famiglie non troppo benestanti, non potevamo donare loro soldi – ha spiegato Daniela Orozco -. Abbiamo quindi voluto offrire qualcosa di diverso

https://www.instagram.com/diygirls_inventeam/?utm_source=ig_embed

Per ben due anni le giovani menti hanno lavorato, studiato e messo in atto tutto ciò che dovevano. Si sono avvalse dell’aiuto di tutorial su YouTube e sul web, hanno cucito e saldato ogni elemento con le proprie mani.

Grazie a questo impegno sono entrate in una organizzazione no-profit che si chiama DIY-Girl che aiuta le giovanissima adolescenti poco abbienti che vivono a Los Angeles, a realizzare i propri obiettivi.

Il prossimo step, anzi, il loro più grande desiderio ora è quello di poter rendere accessibile questa invenzioni a tutti i senzatetto che ne hanno bisogno

Fonte dell’articolo: https://lemelson.mit.edu/news/high-school-teams-receive-lemelson-mit-inventeam%E2%84%A2-grant-invention-projects-0

Commenti