I pannolini sono da oggi un prodotto riciclabile al 100%

I pannolini e tutte le tipologie di prodotti assorbenti per adulti e bambino sono uno dei pochi oggetti con cui davvero non si può fare a meno dell’usa e getta, per motivi legati al loro compito. Ciononostante, presto il loro potere inquinante potrebbe crollare grazie ad una nuova invenzione della Fader, noto marchio produttore di pannolini: l’azienda ha infatti finanziato la creazione del primo impianto per il riciclo dei pannolini e degli altri prodotti assorbenti, dando dunque vita ad uno stabilimento già attivo nei pressi di Treviso, nel comune di Spresiano.

I pannolini usati sono formati al 70% dal materiale organico espulso dal bambino che l’ha utilizzato ed al 30% dal “pannolino vero e proprio”, ossia da cellulosa, plastica ed un polimero ultra-assorbente sviluppato appositamente per questi prodotti. All’interno dell’impianto questi componenti vengono quindi separati attraverso l’impiego di metodi fisici: la materia organica sarà quindi smaltita alla stregua di ogni altro rifiuto a rischio biologico (va comunque trattato come materiale potenzialmente infetto), mentre le restanti componenti saranno disinfettate ed impiegate per la creazione di altri oggetti come mollette e grucce per abiti, lettiere per gatti e svariati altri oggetti di uso comune.

Le macchine in cui avviene la separazione fra i componenti sono simili a delle lavatrici a secco: attraverso l’impiego di vapore acqueo ad alta pressione si esegue la disinfezione e la separazione dei componenti, e nel contempo la materia organica viene fatta defluire; essa sarà poi liquefatta e fatta confluire o nelle fognature o in impianti appositi. Il metodo ha superato tutti i test necessari per il collaudo ed è stato brevettato, per cui è ormai possibile smaltire i pannolini in sicurezza: a questo punto speriamo che il servizio diventi capillare, con la nascita di ulteriori stabilimenti, e che venga coadiuvato da un miglioramento della raccolta differenziata a livello urbano.

Autore dell'articolo: Umberto Olivo


Warning: Use of undefined constant TDC_PATH_LEGACY - assumed 'TDC_PATH_LEGACY' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/thegoodnews.periodicodaily.com/home/wp-content/plugins/td-composer/td-composer.php on line 107

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *