Il Parco del Pleistocene: i dinosauri potrebbero ritornare

0
181
Il Parco del Pleistocene

Il Parco del Pleistocene: idea di uno scienziato e geofisico russo, Zergey Zimov. Che cos’è questo parco? Si tratta di una riserva naturale, situata nella Repubblica di Sancha-Jacuzia della Russia orientale. La riserva è molto vicina alla Northeast Science Station (NESS) e al centro urbano di Cerskij.

L’ambiente naturale è stato ricreato con lo scopo di ricostruire l’ecosistema del Pleistocene, nello specifico quello della Steppa del mammut: una riserva ricca di fauna e caratterizzata principalmente da vaste praterie, sostituendo le attuali distese, in cui la fauna scarseggia maggiormente. Il Parco del Pleistocene oltre a rendere i territori molto fiorenti e produttivi, porterebbe anche ad una diminuzione del carbonio presente nell’atmosfera e andrebbe a contrastare lo scioglimento del permafrost, dovuto al costante aumento del surriscaldamento globale.

La riserva dunque sarebbe l’habitat naturale, ideale per molte razze animali quasi estinte. Un team di scienziati russi e sudcoreani ha designato questa zona della Russia orientale come possibile sito ove reintrodurre tanti animale ad oggi estinti. Il Parco del Pleistocene chissà se non ci farà rivivere un nuovo Jurassic Park!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here