California, un ponte verde sulla US101

0
87

Un ponte verde, interamente riservato agli animali che sono stati privati del loro habitat naturale dall’opera dell’uomo. Il Wildlife Crossing at Liberty Canyon dovrebbe essere inaugurato nel 2023 e attraverserà la US101, la famigerata superstrada a 10 corsie a nord-ovest di Los Angeles. Proprio la costruzione di questa strada, largamente trafficata, ha ridotto l’habitat di molte specie animali, mettendone a rischio l’esistenza, in particolar modo per il leone di montagna.

alt="ponte"

Un ponte tutto per gli animali

Il Wildlife Crossing at Liberty Canyon è un ponte verde, progettato da un team di architetti californiani e finanziato in larga parte da investimenti privati e associazioni animaliste. Il ponte sarà largo 50 metri e costerà circa 87 milioni di dollari. Sarà assolutamente vietato il transito ai veicoli. Il ponte, infatti, sarà destinato solo al passaggio degli animali, il cui habitat è stato ridotto proprio dalla costruzione della grande autostrada californiana.

Il progetto è stato sostenuto da buona parte della cittadinanza di Los Angeles, che ha molto a cuore la sopravvivenza del leone di montagna. Si tratta di una particolare specie di puma (chiamato P-22) che vive in California, nelle montagne di Santa Monica. La sua esistenza oggi è in pericolo, anche a causa delle imponenti infrastrutture costruite attorno a Los Angeles, che hanno profondamente turbato l’habitat di molti animali che vivono nei parchi circostanti. Il leone di montagna rischia di estinguersi definitivamente nei prossimi 15 anni.

alt="ponte"

Il ponte ha proprio lo scopo di ricongiungere le zone dei parchi che sono state divise dalla US101. Con i suoi 61 metri di altezza, questo cavalcavia permetterà al leone della montagna e ad altri animali come coyote, piccoli mammiferi, insetti e rettili, di attraversare l’imponente autostrada in assoluta sicurezza e spontaneità. Il ponte, infatti, sarà tappezzato di erba, alberi e barriere protettive e si fonderà completamente con le montagne, secondo i progetti. Gli animali, quindi, non si renderanno conto di passare su un cavalcavia che attraversa una grande e trafficatissima strada.

Liberare la fauna rendendogli uno spazio verde

L’obiettivo di questo ponte è quello di ricollegare zone di parchi nazionali separati dalle infrastrutture volute dall’uomo. Il progetto è nato su proposta della National Wildlife Federation ed ha ricevuto il supporto di molte associazioni animaliste, non solo americane. Anche molte star hollywoodiane, come Leonardo di Caprio, si sono schierate a favore del grande ponte verde per gli animali.

alt="ponte"
Il leone di montagna rischia di estinguersi nei prossimi 15 anni.

Oltre a rendere più sicuro il passaggio degli animali, il Wildlife Crossing at Liberty Canyon potrebbe favorire un reintegro della fauna selvatica. Sul ponte, infatti, gli animali potranno non solo passare, ma anche accoppiarsi, cacciare e nidificare. Potranno aumentare il loro habitat e vivere al meglio lo spazio rimasto loro a disposizione dopo l’intervento dell’uomo. Secondo le stime dell’ingegnere Sheik Moinuddin, project manager del Dipartimento dei Trasporti della California, il ponte sarà completato entro il 2023. I lavori saranno eseguiti principalmente di notte, cercando di evitare interruzioni e deviazioni di traffico per la US101.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here